Brugherio, successo della fiaccolata per salvare Candy

0
230

Erano almeno trecento i brugheresi, tra operai e rappresentanti delle istituzioni e dei sindacati, che questa sera 12 novembre hanno partecipato alla fiaccolata indetta dal Comune per salvare lo stabilimento storico in città della Candy. Tra i partecipanti anche il sindaco Marco Troiano, l’assessore Marco Magni e Maurizio Laini della Gigl Brianza.  Intanto sull’azienda pende un proble agrosso: infatti i 340 esuberi (su 500 operai) annunciati a giugno  sono stati “congelati” grazie alla firma di un accordo che prevede due anni di contratti di solidarietà, non si sa cosa potrà succedere alla fine di questo biennio. Se le cose infatti non cambieranno (crisi, strategie aziendali e delocalizzazione) si rischia la chiusura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here