Brugherio, polemica in Consiglio comunale sulla trasparenza

0
602

Polemica sulla trasparenza in Consiglio comunale a Brugherio. A sollevarla il consigliere di Brugherio Popolare Europea Roberto Assi in relazione ad una richiesta all’amministrazione di poter far conoscere ai cittadini i costi sostenuti dal governo della città per affitti sociali di edifici privati. Un fatto stigmatizzato come incoerente con la politica annunciata di trasperenza dell’amministrazione Troiano. «L’andamento dell’ultima seduta consiliare, il 3 febbraio scorso, ha ancora una volta evidenziato come il concetto di trasparenza per la giunta Troiano sia solo uno slogan – spiega Assi – Dopo aver rifiutato di trasmettere in streaming le sedute delle commissioni
consiliari (urbanistica, lavori pubblici, servizi sociali e bilancio), come accade per il Consiglio comunale e
come noiavevamo richiesto, ora la maggioranza ha bocciato la nostra mozione con la quale chiedevamo di relazionare e finanche di rendere pubblici i dati relativi agli affitti pagati dal Comune ai privati». Il Comune infatti paga mensilmente dei canoni di locazione per poter disporre di abitazioni sociali. «La giunta Troiano si riempie la bocca di parole magniloquenti circa la trasparenza e la lotta alla corruzione, ma, alla prova dei fatti, agisce in maniere esattamente opposta rispetto ai principi che proclama – ha concluso Bpe – Noi, al contrario, siamo per un’Amministrazione veramente trasparente, soprattutto in tema di soldi pubblici. Continueremo dunque la nostra battaglia in tutte le sedi, comprese le commissioni, e relazioneremo di volta in volta alla Città».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here