Brugherio, il Lambro “entra” al Café Lucignolo

0
543

BRUGHERIO – Protagonista della serata del 13 febbraio, ore 21, al Lucignolo Café in piazza di Togliatti 11 sarà addirittura……..il Lambro! L’Angolo del Lettore Augusto Daolio e l’associazione culturale “Il Lucignolo”, con il patrocinio del Comune di Brugherio  permetteranno di conoscere meglio questo fiume tanto vicino alla nostra realtà quanto non conosciuto adeguatamente.

Grazie a Iride Enza Funari e Rodolfo Zardoni, creatori ed anime della comunità “Lambro, un monologo” verranno illustrate bellezze e misteri di questo fiume attraverso fotografie e pannelli. Il tutto accompagnato dalle poesie di Iride Funari.

“Lambro. Un monologo nasce dalla volontà di far parlare il Lambro, metamorfosi di un fiume che si fa persona per narrare se stesso. Seguendo questo percorso poetico – parole di Iride Enza Funari e immagini di Rodolfo Zardoni – potremo riscoprirci un po’ fiume e un po’ terra.  I sogni, le speranze, i dubbi e le sofferenze del nostro fiume sono anche nostri. Perché il Lambro parla del nostro modo di vivere in rapporto con la natura; di come essa talvolta soffra per il mutamento imposto:   trasformando la propria essenza, la forma originale del proprio corpo.  Un monologo dettato per lambire le emozioni di chi saprà calarsi nelle acque talvolta beate, talvolta turbate del fiume Lambro” dicono gli autori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here