Brugherio, grande successo per il ciclocross al Parco Increa

0
755

Erano 600 i partecipanti e migliaia gli spettatori che, domenica 27 novembre, hanno colorato il circuito di ciclocross del Parco Increa di Brugherio. Si è infatti svolta la seconda tappa del challenge internazionale “Master Cross Selle SMP”. Il comitato organizzatore dell’8° Trofeo Cooperativa Edificatrice Brugherio 82 ha raccolto oltre 600 iscrizioni per una giornata di vero ciclocross internazionale. Modificato leggermente il classico percorso di gara, in totale di 2 chilometri e 600 metri, che è considerato come uno dei più belli del panorama nazionale, con salite, contropendenze, tratti da fare a piedi e discese all’interno del Parco Increa, e quest’anno i ciclisti si sono cimentati anche nella nuova  “chiocciola artificiale” simile a quella dei percorsi del nord -Europa. Inoltre, viste le piogge cadute dei giorni scorsi, la gara è stata particolarmente apprezzata e impegnativa. Diverse le categorie dei partecipanti: da quelle amatoriali al mattino, ai giovanissimi, per arrivare alle gare nazionali per esordienti e allievi infine alle internazionali juniores e femminile e al gran finale open maschile. Tra gli atleti noti al via il Campione italiano Gioele Bertolini e l’azzurro mtb Marco Aurelio Fontana, i gemelli Luca e Daniele Braidot, Enrico Franzoi, Nadir Colledani e Martino Fruet, tutti in ottima forma. Infatti i loro piazzamenti non hanno tradito le aspettative degli appassionati e si sono piazzati sul podio. Tra le donne la svizzera Lise Marie Henzelin che ha difeso il primato conquistato nella tappa di Buja, al via anche le migliori juniores nazionali con la bella lotta tra Sara Casasola e Francesca Baroni. A premiare i campioni anche il sindaco Marco Troiano (nelle foto) e a vedere le gare e gustare i prodotti degli stand gastronomici centinaia di appassionati e fan di uno sport sempre più apprezzato e praticato in Brianza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here