Brugherio, finito il safari antinutrie Increa, ma non i problemi

0
442

Come avevamo annunciato, il safari contro le nutrie che avevano invaso il laghetto del Parco Increa è terminato e il problema, per ora, sembra arginato. La Polizia provinciale sotto lo sguardo vigile dell’assessore Magni, nella serata di lunedì, ha provveduto ad eliminare gli infestanti roditori con successo, ma sembra che i problemi non siano finiti. A parlare infatti è Lino Sala, portavoce dello Spinning Brugherio e da sempre in lotta per ripristinare la pesca nel parco come antidoto a molti problemi di manutenzione: «Come abbiamo detto le nutrie sono portatori di Leptospirosi – ha scritto Sala –  Per tale motivo e per la presenza anche delle alghe rosse tossiche, ci auspichiamo che l’intervento immediato, da parte dell’amministrazione, sia quello delle analisi delle acque in maniera accurata e pianificata nel tempo perché se no l’eradicazione del roditore americano sarebbe vano». Non resta che aspettare i risultati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here