Brugherio, consiglio comunale aperto per i 150 anni della città

0
281

Il 9 dicembre 1866 è stato istituito il primo comune autonomo di Brugherio e il 27 gennaio 1967, ad opera del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, Brugherio viene proclamata città. In occasione dei 150 anni della città  sono tante le iniziative che si stanno organizzando già da quest’anno. Domani, venerdì 11 marzo, alle 20.30 ci sarà il primo consiglio comunale aperto della Giunta Troiano. Un Consiglio comunale del tutto speciale, in cui non ci saranno delibere da approvare e in cui anche i cittadini potranno chiedere la parola sul tema che sarà trattato: “Brugherio compie 150 anni: ricordiamo il passato con uno sguardo al futuro”. «L’intento è, dunque, di ricordare i fatti salienti che costituiscono l’identità di Brugherio ma con uno sguardo anche rivolto al futuro, perché il ricordo serve non solo a rinvigorire le radici del momento attuale ma soprattutto a costruire il futuro – ha spiegato il sindaco –  Vogliamo parlarne facendo ricorso a registri comunicativi diversi e complementari fra loro: il registro razionale conoscitivo, quello visivo, quello emozionale». Parteciperanno il Corpo musicale San Damiano e Sant’Albino e gli studenti della Scuola di Musica “Luigi Piseri”, l’esposizione delle foto storiche di Brugherio che scorreranno sullo schermo, il contributo di studio sulla storia politica, sociale ed economica di Brugherio, le relazioni  del dottor Maurizio Accarisi e professor Balducci, ordinario al Politecnico di Milano e sicuramente anche le testimonianze dei cittadini che potranno raccontare esperienze significative sia personali che riferite alla comunità brugherese. L’evento si tiene grazie alla collaborazione dell’Amministrazione e, in particolare, dell’Assessorato alla Cultura, dei collaboratori della Segreteria della Presidenza del Consiglio, della Segreteria del Sindaco, dell’ URP/Ufficio Stampa, dei molti cittadini .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here