Brugherio, bocciata la mozione di censura al sindaco

0
248

«Luglio è il mese della riapertura della piscina, della fine dei lavori di Villa fiorita, dei lavori al parco di via Santa Caterina e in via Talamoni. Sono buone notizie per tutti. Noi rispettiamo il programma e andremo avanti se lo vorrete». Respinta al mittente con una discussione di poco più di un’ora in Consiglio Comunale la mozione di censura al sindaco Marco Troiano presentata dalle opposizioni unite e compatte dopo la presentazione del Bilancio di previsione. Sono stati 15 i consiglieri contrari, 8 i favorevoli. I rappresentanti delle opposizioni si sono detti delusi e hanno rimarcato i motivi della mozione: scelte non condivise e non veramente partecipate, aumento delle tasse e poca comunicazione con le decisioni della Giunta. per loro questi punti non cambiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here