Brugherio, Benzi nella direzione nazionale Ncd

0
255

BRRUGHERIO – Il Nuovo Centrodestra di Monza e della Brianza ha preso parte, il 26 luglio scorso, alle elezioni della Direzione nazionale del Partito, avvenute a Roma. La Direzione nazionale è l’organo di indirizzo della politica di NCD su tutto il territorio italiano e l’elezione dei suoi componenti avviene ad opera dei delegati nazionali su base regionale: in parole povere, ogni regione elegge un numero di componenti in proporzione al numero Cittadini, di circoli e di Amministratori locali presenti sul suo territorio.

La Lombardia è la regione con la più alta rappresentanza nella Direzione nazionale ed elegge nove componenti.

Il Nuovo Centrodestra di Monza e della Brianza è lieto di comunicare che, fra i nove componenti lombardi della Direzione nazionale, è stata eletta MARIELE BENZI, già assessore comunale a Brugherio e attuale segretario del Comitato provinciale di NCD. Si tratta di un riconoscimento importante per tutta la nostra Provincia, che in questo modo entra, con un proprio rappresentante, nell’organo di indirizzo politico di un Partito nazionale. Fra gli altri componenti lombardi figurano Raffele Cattaneo, già assessore regionale alle infrastrutture nella giunta Formigoni e attuale presidente del Consiglio regionale della Lombardia, e Luca Del Gobbo, già sindaco di Magenta e attuale Consigliere regionale.

Il Presidente provinciale del Nuovo Centrodestra e Consigliere regionale Stefano Carugo ha così commentato: “Oltre che a meritarselo, vi ripeto per l’ennesima volta:non c’è base senza altezza”, ed è per questo motivo che io, unico Consigliere Regionale, non ho voluto entrare nel Consiglio ma ho indicato Mariele. Le spetta un lavoro duro e importante per la costruzione del Partito. Sono certo che non ci deluderà”.

Nei giorni scorsi, la neoeletta Mariele Benzi ha rivolto il proprio saluto a tutti i presidenti di Circolo della provincia di Monza e della Brianza: “Esprimo la mia gratitudine per la fiducia che mi ha accordato Stefano Carugo e che mi hanno confermato i delegati nazionali. Stefano, in particolare, ha proposto e sostenuto la mia candidatura, pur potendo, al contrario, proporre se stesso. I delegati, dal canto loro, hanno condiviso il suggerimento di Stefano e hanno scritto il mio nome sulla scheda elettorale.  E di questo li ringrazio. Questo è un momento particolare sia per la politica italiana sia per il nostro partito, ancora molto giovane. Non ho esperienza in questo specifico settore (nella dirigenza nazionale), ma con coloro che mi hanno accompagnato ho sempre condiviso le linee guida necessarie e lavorato sodo, insieme, per porle in essere, prima nella circoscrizione, poi in Amministrazione, dopo ancora nel comitato provinciale di NCD, in preparazione alle Elezioni Europee. Credo che qualsiasi ruolo si debba nutrire di tre elementi fondamentali: puntare ad essere una squadra coesa, condividere l’obiettivo e impegnarsi costantemente e seriamente in vista della sua realizzazione. Sono convinta che anche adesso, in questa nuova realtà, sapremo essere squadra e lavorare con impegno e serenità”. #INSIEME.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here