Brugherio, beccato con un peperone pieno di droga

0
918

Con la scusa di consegnare della verdura se ne andava in giro con un carico di cocaina in un peperone. Il 49enne di Cologno Monzese fermato venerdì dai carabinieri in viale Lombardia a Brugherio poi è stato arrestato in flagranza. In realtà i militari che lo hanno controllato per verificare le motivazioni dell’uscita in tempi di coronavirus hanno poi scoperto che l’attività di fruttivendolo era solo una copertura. Infatti l’uomo all’interno di una cassetta di legno insieme ad altri ortagg teneva 100 grammi di cocaina. Nella perquisizione a casa i militari hanno poi trovato 95 grammi di hashish, nascosti in un seggiolino per bambini e lo hanno arrestato per spaccio di stupefacenti, sanzionato per le violazione alle normative vigenti sulla circolazione e portato in carcere a Monza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here