In Brianza marcia dell’esercito degli stagisti

0
621

BRIANZA – Sono circa 310mila gli stagisti in Italia e sono sempre di più coloro che, attraverso la modalità dello stage, provano a entrare nel mondo del lavoro: + 1,7% dal 2008. Ogni impresa ha in media uno stagista e mezzo. In Brianza sono 4.700 gli stagisti (+12,4% in 5 anni); le imprese dei servizi utilizzano lo stage in media di più di quelle dell’industria (rispettivamente il 15,9% ha almeno uno stagista contro l’11,7%). È quanto emerge da un’elaborazione dell’ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Sistema Informativo Excelsior 2014.

E proprio dalla Brianza parte la formazione duale: e lo studente impara in azienda, sul modello tedesco. È stato firmato oggi presso la sede della Camera di commercio di Monza e Brianza l’accordo tra la Camera di commercio di Monza e Brianza e la Camera di commercio Italo-Germanica per un rapporto di collaborazione nel campo dell’educazione e della formazione professionale duale, vale a dire la formazione professionale alternata fra scuola e lavoro, con gli istituti professionali e i datori di lavoro che operano fianco a fianco nel processo formativo. La collaborazione “italo-tedesca” verte in particolare sulla transizione tra scuola, formazione e mercato del lavoro, sull’organizzazione della formazione professionale duale, sulla partecipazione e del ruolo delle imprese nella formazione professionale duale; sulla qualifica del personale formativo delle aziende e delle scuole professionali e per la loro formazione pedagogica.

L’accordo è stato firmato da Gianni Barzaghi membro di giunta della Camera di commercio di Monza e Brianza e Norbert Pudzich Consigliere Delegato della Camera di commercio Italo-Germanica. Erano presenti, in rappresentanza degli istituti scolastici interessati al progetto di formazione duale, i dirigenti scolastici di IPSIA Monza, Renata Cumino, di Ipsia Meroni di Lissone, Carmelo Catalano, dell’Istituto Primo Levi di Seregno, Rita Troiani e dell’Istituto Achille Mapelli di Monza, Aldo Melzi.

“Oggi il sapere è il risultato di scambio di esperienze e metodi interculturali. Credo che il modello tedesco della formazione duale possa portare a risultati proficui e a un avvicinamento fra mondo del lavoro e quello della formazione – ha dichiarato Gianni Barzaghi membro di giunta della Camera di commercio di Monza e Brianza – Occorre raccordare la formazione con il lavoro, perché non possiamo permetterci che le potenzialità delle nostre Università, dei nostri istituti e delle nostre imprese rimangano inespresse.”

Imprese che hanno ospitato persone in tirocinio/stage nel corso del 2013

 

% imprese

Numero stages attivati

Numero stages a impresa

Monza e Brianza

14,3

4.700

1,5

Lombardia

15,8

71.040

1,6

Italia

13,9

310.540

1,4

Fonte: Elaborazioni dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Sistema Informativo Excelsior, 2014

Imprese che hanno ospitato persone in tirocinio/stage nel corso del 2013 (Monza e Brianza)

Settore

% imprese

Industria

11,7

di cui:  
Public utilities

22,1

Altre industrie

19,0

Industrie elettriche ed elettroniche

15,5

Ind. chimiche, farmaceutiche, plastica

15,2

Industrie meccaniche

14,1

Industrie dei metalli

10,9

Costruzioni

9,8

Industrie del legno e del mobile

8,0

Ind. tessili e dell’abbigliamento

7,1

Servizi

15,9

di cui:  
Altri servizi

25,3

Informatica e telecomunicazioni

22,2

Turismo e ristorazione

20,9

Servizi avanzati alle imprese

18,7

Sanità e assistenza sociale

18,0

Tempo libero e altri serv. alle persone

15,3

Commercio

13,3

Servizi operativi

11,9

Trasporti e logistica

7,2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here