Bresso, un altro arresto per violenza in famiglia

0
396

La sua violenza ha raggiunto livelli tali da far temere il peggio. ma fortunatamente, grazie alla prontezza dei vicini di casa di una coppia, si è placato tutto e l’uomo responsabile delle aggressioni è stato arrestato. L’episodio si è consumato nella notte di martedì scorso alla periferia cittadina. Protagonista una coppia di equadoregni: lui di 38 anni e lei di 42 anni. Non era la prima volta che i due litigavano pesantemente, tanto è vero che la donna aveva già segnalato le violenze alle forze dell’ordine. Fino a che, l’altra notte, le urla della donna disperata per le botte e le urla del compagno, hanno svegliato i vicini che hanno chiamato i carabinieri. Arrivati sul posto i militari hanno subito arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e portato la donna in ospedale a causa delle ferite alla testa e al corpo riportate. Ne avrà per qualche giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here