Bonifiche aree Falck, Lamiranda: “Riverificare tutto!”

0
322

SESTO SAN GIOVANNI – E’ di poche ore fa la notizia dei 6 arresti e 38 indagati nell’ambito dell’operazione dei carabinieri che riguarda illeciti nello smaltimento dei rifiuti nell’area industriale ex Sisas in provincia di Milano, è denominata “Black Smoke”. Tra i destinatari delle misure cautelari in carcere anche Claudio Tedesi, all’epoca dei fatti consulente tecnico del Commissario Straordinario . Una circostanza che non lascia per nulla tranquillo il capogruppo di Fratelli d’Italia nel consiglio comunale sestese, Antonio Lamiranda, che ora chiede nuove verifiche sulle aree bonificate.

Lo stesso professionista si è occupato e si stava occupando anche del piano bonifiche delle ex aree Falck. La circostanza è a dir poco preoccupante. E’ necessario riverificare a questo punto l’intero piano di bonifica ex aree Falck predisposto e certamente richiedere l’estromissione del professionista da ogni competenza in merito a garanzia e trasparenza di tutti” ha dichiarato Lamiranda.

Chiederò al Sindaco Chittò ed ai consiglieri comunaliconclude il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia – di convocare quanto prima un consiglio comunale al fine di approfondire lo stato del piano di bonifica e gli accorgimenti tecnici ed amministrativi da adottare per scongiurare che anche a Sesto si verifichino le stesse situazioni ambientali perseguite dalla Procura di Milano per l’ex area Sisas di Pioltello“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here