È di Bollate il miglior nocino fatto in casa

0
839

Importante riconoscimento per il Nordmilano, a Modena, per il miglior nocino fatto in casa. Il bollatese Carlo Verga si è infatti aggiudicato, per la sezione province italiane, la pergamena del miglior liquore di noci(nocino) familiare della provincia di Milano, riconoscimento consegnato dalla presidente dell’Ordine del Nocino Vania Franceschelli, durante la cerimonia di premiazioni avvenuta domenica 12 marzo presso la Villa Casino Riva di Nonantola (MO) . Il concorso Palio di San Valentino, arrivato ormai alla sua 39esima edizione è organizzato dall’Ordine del Nocino Modenese, un’associazione fondata a Spilamberto (MO) nel 1978 da un gruppo di donne, con lo scopo di organizzare, promuovere e sostenere iniziative e manifestazioni atte a tutelare, valorizzare e diffondere l’antica tradizione del nocino, antico elisir a base di noci. Questo concorso a carattere nazionale, ha visto in gara più di 700 campioni della capienza di 250cc del prezioso nettare provenienti da tutt’Italia e anche dall’estero(un campione è arrivato dagli USA la California) e solo dopo numerose serate d’assaggio e ripetute degustazioni, eseguiti dai maestri assaggiatori dell’ordine, più di 6000 nel mese di febbraio si è arrivati al verdetto finale. Il bollatese, nella sezione delle 18 province italiane partecipanti, é riuscito ad ottenere un “liquore delle streghe”, che è risultato al palato dei giudici: denso, bruno brillante, limpido, con sentori e profumi di noce intensi e persistenti, con buon corpo e con sapore di noce primario, una perfetta risultanza armonica di tutti i suoi componenti, per cui il miglior nocino tradizionale fatto in casa della provincia di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here