Autunno barocco nella splendida Anversa

0
91

Dall’antica arte della stampa al mondo dell’arte culinaria: in autunno Anversa rinnova la sua veste barocca. 
Si sono appena inaugurate le attese mostre ‘Baroque Book Design’ e ‘Cokeryen | Photo, Film, Food. Tony Le Duc / Frans Snijders’. Due momenti che, attraverso allestimenti d’eccezione in spazi esclusivi, raccontano Anversa e il Barocco da innovativi punti di partenza, proseguendo quel dialogo tra gli artisti del passato e la contemporaneità che sta caratterizzando il festival ‘Anversa Barocca 2018. Rubens inspires’ con cui la città rende omaggio a Pieter Paul Rubens e alla sua eredità immortale. te, fotografia e cibo dal sapore barocco sono i protagonisti di “Cokeryen | Photo, Film, Food. Tony Le Duc / Frans Snijders”, un progetto che coinvolge molti protagonisti della scena artistica e culinaria fiamminga del presente e del passato. Il presente è rappresentato dal fotografo Tony Le Duc e da 18 tra i più rinomati chefs di Anversa. Il primo è incaricato di far dialogare l’arte del pittore Frans Snijders (1579-1657) e dei suoi contemporanei, maestri nell’arte della natura morta, con i piatti da lui selezionati tra le ricette del libro di cucina di Antonius Magirus, pubblicato nel 1612. Agli chef il compito di dare una nuova, moderna interpretazione delle ricette storiche; al fotografo-curatore il compito di rendere immortali questi piatti attraverso i suoi scatti. Applicando la tavolozza cromatica del XVII secolo per l’arte fotografica di cui è maestro, Le Duc si propone così di reinterpretare l’iconografia barocca, attualizzandola. Il passato vive nei dipinti fiamminghi del 1600 con soggetti provenienti dal mare, dal fiume e dalla campagna, oltre che nella location, ovvero la recentemente restaurata casa-studio di Frans Snijders, oggi parte del complesso museale Snijders&Rockox House. La mostra si snoda quindi attraverso un dialogo in cui nature morte, scene di caccia e tavole imbandite dipinte nel Seicento acquistano nuova vita e freschezza attraverso gli scatti di Tony Le Duc. www.snijdersrockoxhuis.be

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here