Autodromo di Monza, più fondi regionali: è polemica tra maggioranza e grillini

0
179

Grazie ad una delibera del Palazzo Lombardia, che sarà poi ratificata nel Consiglio Regionale del prossimo 22 marzo, passa da 5 a 8 milioni di euro il contributo annuale per sostenere l’autodromo di Monza. Una scelta che ha scatenato polemiche da parte dell’opposizione in consiglio regionale.
“Una scelta appropriata e lungimirante – ha commentato il consigliere regionale Alessandro Corbetta- che punta a garantire un futuro di grande prospettiva a tutte le attività e alle potenzialità del circuito brianzolo. Si tratta di risorse indispensabili per poter mantenere in Brianza e quindi in Lombardia l’evento della Formula 1, con quello che ne consegue in termini sportivi, turistici  e soprattutto per l’ indotto economico”.
Forti le accuse rivolte anche nei confronti degli avversari politici, in questo caso contro il Movimento 5 Stelle: “Le dichiarazioni del pentastellato Fumagalli, che propone di togliere le risorse dall’Autodromo per destinarle alla sanità, sono ridicola demagogia e dimostrano una volta di più quanto i grillini siano nemici dell’autodromo e dello sviluppo del nostro territorio. Ogni euro investito in più sull’autodromo è infatti garanzia di prestigio e soprattutto di lavoro. Chi rema contro, rema contro una realtà presente sul territorio da 100 anni, che è famosa a livello planetario e che può innescare importanti e ulteriori opportunità per tutto il territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here