Allarme legionella, 14 infettati a Bresso e un morto

0
954

Il batterio della legionella è tornato a far paura dopo l’epidemia del 2014 proprio nella zona di Bresso. A dire la verità l’emergenza riguarderebbe anche altre province come ad esempio Lecco. A Bresso in particolare il batterio killer ha ucciso un novantaquattrenne ricoverato al Bassini di Cinisello la scorsa settimana e sono 14 le persone attualmente in terapia per essere stati colpiti dall’epidemia. Sembra che le vittime siano prevalentemente anziani e residenti in palazzine degli anni 70 e 80 che presentano tubature desuete. Infatti sono attivi i tecnici della Cap, azienda dell’acqua nel nord milano, insieme agli esperti dell’Ats e al Comune di Bresso. Il sindaco Simone Cairo che ha visitato i pazienti colpiti dal batterio in ospedale ha invitato la popolazione a stare calma e a verificare l’efficienza dei proprii impianti idrici. Per ora l’emergenza è ristretta al territorio cittadino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here