Ai Bagni Misteriosi sale sul palco Severgnini

0
110

«La pandemia è una macchina della verità. Abbiamo avuto tempo per pensare chi siamo e, forse, per capire chi potremmo essere. Abbiamo imparato tutti qualcosa, come persone e come nazione. Certo, sono lezioni che avremmo voluto apprendere in altro modo. Ma la vita, quando decide di insegnarci qualcosa, non chiede il permesso». Attraverso racconti, poesie e canzoni, Beppe Severgnini e Carlo Fava – un giornalista e un musicista, uno scrittore e un cantante, due lombardi – provano a guardare oltre questa stranissima primavera in una serata unica ai Bagni misteriosi di Milano. Dalla bufera del coronavirus noi italiani siamo usciti diversi. Cosa siamo diventati, peggiori o migliori? Di sicuro, durante questa scura luminosa stagione – il virus tra di noi, il sole nel cielo – siamo stati costretti a trovare risorse che non sapevamo di avere. Ci siamo spaventati e rassicurati a vicenda, abbiamo capito chi vale e era una perdita di tempo. Abbiamo pensato, e questo non fa mai male. ORARI 21.30 PREZZI intero 25€ ridotto over60/ under25 15€ (Spettacolo valido per tutti gli abbonamenti della stagione 2019-20 del Teatro Franco Parenti) Biglietteria via Pier Lombardo 14 02 59995206 biglietteria@teatrofrancoparenti.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here