Agosto a Cinisello, un’estate ricca di eventi

0
555

Grazie all’impegno di tre assessorati – Servizi Sociali, Cultura e Centralità della Persona e Terzo settore – Cinisello Balsamo si appresta a ospitare un ricco programma di iniziative rivolto a chi trascorrerà l’estate in città. Si tratta di “Agosto in città”, una serie di eventi programmati dell’Amministrazione comunale in collaborazione con la rete di associazioni e grazie al sostegno economico delle Farmacie Comunali. “Agosto in città è l’ennesima testimonianza della voglia di tornare alla normalità mettendo al centro i cittadini, la loro sicurezza e il loro desiderio di socialità. Durante il periodo estivo si può correre il rischio che le persone anziane, ma non solo, si sentano sole; questa proposta mette al centro la condivisione e il divertimento, cercando di venire incontro alle preferenze di ognuno dando la possibilità di vivere attivamente la città anche durante l’estate”, queste le parole dell’assessore ai Servizi Sociali Valeria De Cicco.“Dopo i positivi riscontri di “Insolita estate in villa” ci troviamo ad affrontare una nuova e affascinante sfida culturale per l’estate della nostra città. Mai come in questo periodo la cultura, in quest’occasione declinata soprattutto in spettacoli di musica e di teatro, si propone come fattore aggregativo tra i cittadini e come volàno per un ritorno alla normalità in totale sicurezza”, ha aggiunto l’assessore alla Cultura Daniela Maggi. Ben 16 gli appuntamenti previsti. Il primo è per mercoledì 5 agosto, alle ore 17, presso il Centro Aggregazione Anziani di piazza Costa 23 con lo spettacolo “Adotta un angelo”. A seguire ci saranno spettacoli di cabaret, illusionismo, musica e ballo. Non mancherà il consueto Pranzo di Ferragosto. Gran finale domenica 30 agosto, alle ore 21, in Villa Ghirlanda Silva (via Frova 10) con “Echi d’estate – Concerto della Filarmonica Paganelli”. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, ma con prenotazione telefonica obbligatoria. L’accesso è contingentato e non sono disponibili posti in piedi. È previsto il rilevamento della temperatura corporea e il distanziamento fisico, a eccezione dei membri di uno stesso nucleo familiare. “Una interessante e innovativa modalità nel processo di elaborazione degli eventi tra realtà associative e del Terzo Settore, che si sono confrontate oltre le specifiche capacità organizzative ed esperienze culturali – ha dichiarato l’assessore al Terzo Settore Riccardo Visentin -. Ringraziamo le associazioni che hanno dato il loro contributo per la realizzazione di questo programma. Sempre attive sul territorio sono una risorsa preziosa per la nostra città.”

Il programma completo è in distribuzione, ed è visibile anche sul sito web del Comune di Cinisello Balsamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here