Acqua gratis in piazza per il Gp. Ospite il sindaco di Amatrice

0
386

Anche quest’anno Brianzacque sposa il Gran Premio e gli eventi in città. Nei quattro giorni della kermesse MonzaGp l’azienda pubblica dell’idrico locale, sarà presente in Piazza Trento e Trieste con uno stand e una casa dell’acqua. Cittadini e turisti potranno così dissetarsi gratuitamente spillando dall’erogatore risorsa idrica a nelle versioni naturale, frizzante, a temperatura ambiente e refrigerata. Al gazebo, saranno disponibili omaggi e materiali informativi per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del bene acqua e sulla necessità della sua salvaguardia attraverso stili di vita sempre più “green”. Il ritiro dei gadget è subordinato alla compilazione da parte dei visitatori di un questionario di customer satisfaction. E per i bambini, ci sarà la possibilità di essere fotografati nelle vesti dei personaggi della famiglia Bevilacqua, gli straordinari protagonisti dotati di superpoteri del fumetto educativo, in distribuzione nelle scuole primarie della Brianza.
Novità assoluta: con lo slogan “la Brianza che scorre, la Brianza che corre”, BrianzAcque, dal 1 al 3 settembre, metterà a disposizione delle migliaia di appassionati sportivi di Formula 1 uno spazio espositivo al Biassono GP.
Momento clou del calendario di manifestazioni promosse da BrianzAcque nel cuore pulsante di Monza, sarà l’incontro pubblico su: “Il terremoto un anno dopo. La Brianza che aiuta a ripartire” con ospite il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Sotto i portici dell’Arengario, sabato 2 settembre, alle ore 18, oltre al Presidente di BrianzAcque Enrico Boerci, prenderanno la parola il Sindaco di Monza, Dario Allevi; il Presidente ad interim della Provincia di Monza e Brianza, Roberto Invernizzi, il Presidente del Monza Calcio, Nicola Colombo.
“Quest’anno – ha spiegato il presidente Boerci- abbiamo voluto rafforzare ulteriormente la nostra partecipazione e il nostro sostegno al Monza GP, non solo implementando le iniziative, ma anche proponendo il tema della grande macchina della solidarietà nostra e della Brianza intera verso le realtà del Centro Italia sconvolte dal sisma. Abbiamo invitato il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, con il quale abbiamo allacciato proficui rapporti fin dall’ottobre dello scorso anno e che torneremo presto a trovare per progettare e costruire le infrastrutture idriche di un nuovo edificio scolastico”. La società dell’acqua pubblica locale, posizionerà due erogatori di H20, anche in Piazza Carrobiolo. I dispenser consentiranno di riempire con l’acqua di rete, buona, controllata ed ecologica le bottiglie destinate a comparire sulle tavole della “Cene sotto le stelle”. Una scelta che si inserisce nel solco di “Brianza in Brocca”, la campagna di sostenibilità ambientale promossa da BrianzAcque per portare nei ristoranti e nelle pizzerie l’acqua del rubinetto, che non è di serie B e che si presta non solo ad essere bevuta, ma anche ad accompagnare piatti e pietanze tanto a casa propria, quanto negli esercizi di ristorazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here