A Sesto la grande festa dello sport

0
191

Torna la Festa dello Sport, del Volontariato e della Salute, patrocinata da Regione Lombardia e Coni, sabato 21 e domenica 22 settembre in piazza Oldrini. Tante le occasioni per provare una nuova disciplina, applaudire le esibizioni degli atleti sestesi e assistere a momenti di spettacolo. Anche la promozione della salute sarà protagonista: la Casa delle Associazioni ospiterà alcune associazioni attive in questo campo e, in piazza, sarà presente un presidio dell’Ospedale di Sesto San Giovanni, per la prima volta partner dell’evento.

“Quest’anno – commenta Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni – la festa assume un significato ancora più importante alla luce della candidatura di Sesto San Giovanni a Città Europea dello Sport 2022. Lo sport è un corretto stile di vita che promuove salute e la promozione della salute è un preciso obiettivo del mio mandato. Anche il Comune si sta certificando presso l’Ats come azienda che promuove salute e presto aderiremo al circuito internazionale delle Città Sane promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità”. Il programma della due giorni all’insegna dello sport è molto ricco. Si esibiranno circa 500 atleti tra arti marziali, scherma, ginnastica artistica, ciclismo, calcetto, minirugby, minibasket, danza, ginnastica ritmica ma anche recitazione e canto. Il via è previsto per sabato alle ore 10 con la gincana per piccoli ciclisti organizzata dal Pedale Sestese. A seguire, i bambini potranno anche partecipare ai “Giochi di una volta” proposti da Giocheria e Associazioni Genitori Giocheria. Domenica, invece, l’associazione San Vincenzo de Paoli organizza una merenda con pane e nutella. Sia sabato che domenica i più piccoli avranno anche la possibilità di partecipare alla teatroterapia e ai laboratori proposti dalle associazioni, oltre che prender parte alle letture animate a cura della Biblioteca dei Ragazzi. Il Water Truck di CAP anche quest’anno distribuirà acqua e proporrà attività per bambini sul ciclo dell’acqua. Sabato alle 16.30 i ragazzi di Punto Zero e Sesto Network intervistano Luigi Vimercati, autore del libro per ragazzi “Sesto San Giovanni Una storia illustrata 1943/2019”. Dal libro è stata tratta una mostra che verrà allestita in Villa Mylius nel mese di ottobre. Domenica alle 17.30, invece, sarà la volta delle premiazioni con un attestato di merito che verrà consegnato agli atleti e alle atlete (più di 20) che si sono distinti per l’impegno e i risultati ottenuti nella stagione sportiva 2018-2019. Sempre domenica verranno presentati alla città i TeenAngels, i ragazzi che hanno svolto attività di volontariato nel mese aiutando la clientela del centro commerciale Vulcano.Un’area della festa sarà dedicata ai Giochi Mondiali della Polizia che faranno tappa al Palasesto martedì 24 e mercoledì 25 settembre con le gare di Judo e Ju Jitsu. Sesto ospiterà anche la cerimonia di chiusura dei giochi, mercoledì 25 sempre al Palasesto dove, dopo le premiazioni, ci sarà il passaggio di consegne alla Cina che ospiterà i prossimi giochi. Domenica alle 11, in piazza della Resistenza, ci sarà la cerimonia di apertura dei Giochi, oltre alla mostra dei veicoli storici delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco. Al Parco della Bergamella, domenica dalle 15 alle 18, ci saranno le dimostrazioni delle unità cinofile.

Sabato, alle ore 11.30, nella Casa delle Associazioni in piazza Oldrini, verrà inaugurato ufficialmente lo Sportello anti-violenza già aperto in via sperimentale dal mese di giugno. L’apertura verrà sottolineata da un flash mob delle dipendenti comunali e di tutte le cittadine che vorranno partecipare (naturalmente sono benvenuti anche gli uomini) che balleranno sulle note di Break the chain (spezza la catena), un brano che parla della forza che le donne devono trovare per spezzare le catene della violenza fisica e psicologica di cui a volte, spesso anche inconsapevolmente, sono vittime. Le prove per il pubblico si terranno alla Casa delle Associazioni mercoledì 18 settembre, dalle 18 alle 20, e venerdì 20 settembre dalle 14 alle 18. Lo sportello anti-violenza è aperto il mercoledì dalle 15 alle 18 e il venerdì dalle 9 alle 12. Questo il numero di telefono operativo 24 ore su 24: 3666622300.Per la prima volta l’ASST Nord Milano sarà partner della Festa. In piazza i professionisti dell’ASST sia sabato che domenica saranno a disposizione dei più piccoli, delle famiglie e delle mamme per tantissimi consigli e screening: dai disturbi del sonno alle allergie, dal benessere psicologico all’alimentazione sana, passando per lo sport in gravidanza, lombalgie e scoliosi. In entrambi i giorni saranno disponibili visite specialistiche per la prevenzione dell’Ambliopia per i più piccoli a cura dei Lions Sesto San Giovanni Centro: sabato e domenica dalle 10 alle 12, all’interno della Casa delle Associazioni. Previste anche esercitazioni di manovre salvavita pediatriche (rianimazione cardio-polmonare) su manichini a cura della Croce Rossa Italiana.Sempre alla Casa delle Associazioni sarà allestito un vero e proprio “pit stop mamme” dall’associazione Welchome. Sabato dalle 15 alle 16.30 e dalle 17 alle 18.30 ci sarà l’incontro informativo “Legami di stoffa” dedicato al babywearing con Marta Granata, pedagogista e consulente babywearing. Domenica alle 10 “Risveglio dolce in gravidanza”, un momento di coccola e movimento per donne in gravidanza in cui si sperimenterà il movimento del corpo, del bacino e del pavimento pelvico con posture e gesti specificatamente pensati per la gravidanza con l’ostetrica Stefania Azzalini. Alle 15 l’incontro con la dottoressa Simona Nava sugli “Stili di vita e alimentazione in gravidanza per tutelare la vita nascente”. Dalle 16.15 alle 17.45 “Babywearing in inverno” con Eloise Bianco, consulente babywearing.Nella giornata di sabato sarà in piazza anche il camper del Centro Medico Santagostino, sponsor della festa. A bordo sarà possibile svolgere uno screening fisioterapico gratuito, un breve consulto durante il quale lo specialista risponderà a dubbi e domande e darà consigli legati alla postura che si può adottare ogni giorno, anche nell’attività sportiva, per evitare problemi e dolori. Sabato alle ore 21 spettacolo Abba Show: la travolgente musica del gruppo svedese riproposta da una delle tribute band italiane più quotate. Domenica alle 18, invece, chiusura in bellezza con un estratto del musical Grease proposto dall’associazione “Il Camaleonte”. Per tutta la durata della festa sindaco e assessori saranno a disposizione dei cittadini per illustrare i progetti negli ambiti dei temi dell’evento. L’Urp sarà a disposizione per rilasciare il pin della Crs. Nella giornata di sabato le interviste di Sesto Network saranno il filo conduttore della festa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here