A Monza via alle grandi pulizie di primavera

0
319

Cari concittadini,
l’anno scorso, l’iniziativa “Pulizie di Primavera” è stata un successo andato oltre ogni più rosea aspettativa. 
In quella giornata di volontariato civico più di 1500 monzesi – adulti ma anche tanti bambini, cosa per me bellissima ed emozionante – si sono dati da fare per rendere più bella la nostra città: dalla pulizia di aree pubbliche e di muri imbrattati, alla sistemazione di giardini, anche scolastici, alla tinteggiatura di aule, alla piantumazione di migliaia di fiori e di centinaia di piccoli arbusti per colorare e rinverdire la nostra città…

Inizia così la lettera del Sindaco Roberto Scanagatti ai concittadini, per invitarli ad una “prova” di amore per la propria città… L’appuntamento è per domenica 6 aprile dalle 9.30 alle 13.00 con la nuova edizione delle Pulizie di Primavera. 1700 partecipanti già registrati; 77 aree dove si concentreranno gli interventi; 100 tra dipendenti comunali, volontari della Protezione civile, dei Nonni civici e delle Guardie ecologiche volontarie che coordineranno e daranno supporto durante le operazioni.

A partire dalle 9.00, la manifestazione organizzata dal Comune per rendere Monza più bella con gli interventi promossi da gruppi e comitati di cittadini: dalla pulizia dei muri dalle brutte scritte, alla piantumazione di fiori e arbusti, alla pulizia di aree pubbliche.
26 interventi saranno realizzati all’interno delle strutture scolastiche monzesi, compresi i giardini di pertinenza, e dedicati alla tinteggiatura delle cancellate e delle aule delle scuole materne, elementari e medie, alla sistemazione degli arredi e ad altre tipologie di interventi.

“Ad una settimana dalla manifestazione – commenta il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti – i numeri sono molto positivi e rappresentano una crescita consistente rispetto all’anno scorso. Un’iniziativa aperta a tutti coloro che vogliono bene a Monza, senza alcuna distinzione, perché per fare più bella la nostra città c’è bisogno del contributo di tutti. Ricordo che per aderire ci sarà tempo fino a domenica prossima, un appello che rivolgo in particolare ai commercianti e ai proprietari degli immobili del centro storico affinché approfittino di questa giornata di impegno civico per rimuovere dai muri le troppe brutte scritte presenti ormai da anni”.

Alle operazioni parteciperanno anche tutti gli assessori della giunta e numerosi consiglieri comunali. I singoli cittadini che desiderano contribuire ad abbellire la nostra Città possono ancora iscriversi compilando on line l’apposito modulo di adesione (CLICCA QUI). E’ possibile visualizzare la MAPPA dove sono indicati tutti i singoli cantieri  con la descrizione degli interventi richiesti.

Il Comune fornirà i materiali per la realizzazione degli interventi. Per tutti i partecipanti ci sarà la copertura assicurativa. A coronamento della giornata di mobilitazione, il 13 aprile verrà organizzata una festa, nel corso della quale sarà possibile condividere i risultaticomplessivi dell’iniziativa con immagini, video e racconti dei partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here