Sigarette elettroniche, perché non fanno male

0
72
Al giorno d’oggi sono sempre di più le persone che utilizzano le sigarette elettroniche. Ecco perché è importante conoscere attentamente questo argomento che negli ultimi tempi ha fatto parlare molto l’opinione pubblica. In poco tempo le sigarette elettroniche si sono riuscite a ritagliare una fetta di mercato di certo molto rilevante. Leggi qui tutte le soluzioni attualmente in commercio: ognuno può trovare facilmente il prodotto più indicato per le proprie necessità anche in base ai propri gusti. Il guadagno principale per l’utente è senza dubbio un notevole miglioramento per quanto concerne la salute. D’altronde, non è un mistero che se si passa alla sigaretta elettronica vi è un piacere notevole nello svapo molto simile rispetto a quella tradizionale.Alcune differenze tra sigarette tradizionali e e-cig
Si può partire da questa tematica alquanto dibattuta e che vale la pena prendere bene in considerazione. Le sigarette tradizionali sono composte fondamentalmente da tabacco che viene arrotolato all’interno di un pezzo di carta. Il tabacco viene comunque miscelato con altre sostanze in maniera tale da avere un gusto che possa essere alquanto consistente. Infatti, per un fumatore è importante avvertire nella propria bocca un sapore intenso e che in qualche modo dia quel senso di piacere tipico della sigaretta. In ogni caso, la sigaretta si accende grazie alla fiamma e sfrutta perciò un meccanismo di combustione della miscela di tabacco che regala quella sensazione di piacere di cui a volte il fumatore non riesce proprio a fare a meno. Oltre ai fumi del tabacco, il fumatore e chi gli sta intorno inalerà anche una serie di sostanze non proprio benefiche per la sua salute. Guardando invece alle sigarette elettroniche, esse contengono un piccolo serbatoio all’interno del quale è presente del liquido che verrà poi vaporizzato: la composizione del liquido prevede solventi e aromi, oltre a una quantità variabile di nicotina. La cartuccia del liquido è ricaricabile e ha comunque una durata sufficiente per un utilizzo regolare. Vi è una resistenza che è quella responsabile del riscaldamento che determinerà la produzione del liquido. Si può perciò notare che la e-cig è un dispositivo decisamente più sicuro e che causa meno danni all’organismo, rispetto alla tradizionale sigaretta elettronica.

La salute è fondamentale
Parlare della sicurezza per la salute è fondamentale. Si parla spesso dei danni causati dal fumo di sigaretta tradizionale, ecco perché diventa fondamentale scegliere una soluzione più sana come la e-cig. Quello che è lecito affermare è che la sigaretta elettronica è decisamente più salutare rispetto a quella classica. Ci sono stati una serie di studi che hanno permesso di appurare che effettivamente sia così. Molti oncologi, ad esempio, le hanno molto elogiate in quanto vengono considerate come una alternativa efficiente per non avere danni al proprio organismo e non perdere quell’abitudinario gesto che fa bene anche da un punto di vista psicologico. I problemi alla salute causati dalla sigaretta contenente tabacco sono qualcosa di reale e che inizia a gravare, e non poco, sul sistema sanitario nazionale: gli effetti nocivi sono plurimi e vanno dai danni alle vene e alle arterie a piorrea, ictus, infarto e perfino cancro ai polmoni o alla gola. Bisogna perciò prestare molta attenzione a questa tematica assai delicata e che non si può certo sottovalutare. La e-cig bypassa totalmente queste conseguenze terribili anche perché prevede un meccanismo totalmente differente. All’interno dei liquidi si trova prevalentemente glicole propilenico, glicerolo e una serie di aromi che non sono nocivi, ma permettono solo di avere un sapore gradevole dallo svapo. Si tratta di sostanze notoriamente sane e che non causano problemi alla salute umana sia di chi fuma, sia di chi si trova nei paraggi. Si pensi, ad esempio, che il glicole propilenico è quello che viene usato nei teatri e nei concerti per creare l’effetto nebbia.

La nuova prospettiva: la sigaretta elettronica
Le sigarette elettroniche prevedono, dunque, un meccanismo totalmente differente rispetto alla classica sigaretta: non vi è nessun tipo di combustione, ma solo la formazione di vapore. Nessun pericolo perciò di inalare sostanze cancerogene e che, alla lunga, possano determinare pericoli importanti per il proprio organismo. Nelle sigarette con tabacco sono presenti altri prodotti nocivi per la salute, anche perché la nicotina non è di per sé un principio attivo cancerogeno. Gli effetti principali di tale sostanza sono correlati al senso di assuefazione che tende a dare. E un vantaggio è proprio quello di creare una nebulizzazione che per il fumatore è emblema di piacere e di una sensazione di rilassamento quasi unica. Non si può parlare di un vero e proprio paragone tra la sigaretta classica e quella elettronica in quanto si parla di due sistemi totalmente differenti. Durante la svapata i principi attivi nel liquido vengono sprigionati senza alcuna combustione dannosa.

Quello che serve sapere sulla sigaretta elettronica
La e-cig è un dispositivo elettronico ben diverso dall’idea della classica sigaretta o da altri sistemi simili. Infatti, prima di tutto, non bisogna mai dimenticare che questo oggetto è attraversato da circuiti elettrici alimentati dalla batteria. Lo svapo perciò prevede un sistema alquanto semplice che va a sfruttare l’azione combinata della batteria e di un liquido che diventerà vapore e che permetterà di avere un effetto simile a quello dell’aspirazione normale della sigaretta con tabacco. Il liquido che si trova nel serbatoio, attraverso un tamponcino, entra in contatto con la resistenza, ossia la parte che si riscalda e che determina la nebulizzazione, elemento cruciale per chi sceglie di passare alla sigaretta elettronica. Si può parlare di un vero e proprio aerosol che non presenta alcun effetto nocivo, anche considerando che al suo interno non si trovano né residui tossici, né catrame o idrocarburi policiclici aromatici che possono diventare un pericolo per la salute. Questo permette di capire perché in molti hanno scelto di passare a questo dispositivo, dimenticando quelli che possono essere i pericoli della tradizionale sigaretta. I vapers, ovvero coloro che fanno un uso abituale di questo sistema, addirittura scelgono il modello in base al proprio outfit e possono personalizzare il liquido tenendo conto del contesto e dell’ambiente in cui si svapa. Una scelta di classe che sta avendo notevole successo in maniera trasversale, nel senso che sia giovani che adulti optano per un dispositivo di questo tipo.

Scegliere sempre il liquido giusto
In ultima analisi, ma non meno importante, bisogna parlare del liquido delle sigarette elettroniche. Vale la pena precisare che è fondamentale acquistare solo quelli certificati e che contengano così sostanze innocue e di prima qualità. Appare ormai noto che non ci sono pericoli correlati all’utilizzo della maggior parte dei liquidi per e-cig: ma attenzione a scegliere correttamente e affidarsi a rivenditori autorizzati. Al loro interno, è necessario che vi sia una giusta proporzione di glicerolo e glicole propilenico che permette di avere una densità del vapore e il cosiddetto ‘colpo in gola’, quello che viene maggiormente percepito dal fumatore. Coloro che sono abituati a fumare tante sigarette al giorno, hanno voglia di un hit, ossia di un colpo alla gola più deciso così da avere un effetto che possa essere simile a quello della tradizionale sigaretta. Col tempo però i vapers passano a una certa moderazione, limitando anche la concentrazione di nicotina. La possibilità di avere liquidi di vari aromi permette di avere il gusto preferito per ognuno. La presenza di nicotina all’interno dei liquidi tende a variare: si parte, tendenzialmente, da una concentrazione maggiore, arrivando poi a ridurre col tempo in maniera tale da non diventare dipendenti da nulla. Rimane però quel gesto e quel movimento del braccio che per un fumatore è una sorta di rito, utile per ridurre lo stress, ad esempio, o anche solo per distrarsi. Ecco perché è fondamentale affidarsi a portali di primo livello come Terpy, uno dei migliori e-commerce attualmente presenti sul web per quanto concerne i prodotti per sigarette elettroniche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here