Donne protagoniste al Binario 7

0
189

Una lettura scenica del romanzo ancora inedito di Michela Tilli, “Delle donne non facesti menzione”, va in scena al teatro Binario 7 di Monza il 18,19 e 20 giugno. L’opera con Alessia Vicardi che interpreta Erica, racconta di una donna di quarant’anni che si trova davanti a una svolta della vita e decide di affermare con forza la propria libertà.Dopo una diagnosi sbagliata, Erica scopre di avere ancora tutta la vita davanti. La prima sensazione che prova è la felicità di rinascere, ma quasi subito si accorge che, una volta immaginata la fine, far finta di nulla non è più possibile. Perché vita ci chiede di essere vissuta a pieno e fino in fondo, in tutta la sua verità. Erica non è più capace di piegarsi alle convenzioni, alle menzogne quotidiane, alle pretese di una società ipocrita. In una Genova assolata e ventosa, “in quell’aria spessa carica di sale e gonfia di odori” come cantava Fabrizio De André, Erica se ne va di casa: riparte da zero, per ricostruire su basi nuove e più sincere il rapporto con le persone che ama. Ma, prima di tutto, questa volta, si occupa di se stessa: sa che non ci si può relazionare con gli altri se non si sta bene da soli. Nella sua pretesa di farsi soggetto di una storia, e non solo oggetto, deve scontrarsi con il pregiudizio e con secoli di narrazioni esclusivamente maschili: può una donna parlare a nome di tutti, rappresentare l’essere umano in generale, sottrarsi a una rappresentazione della femminilità come sottoinsieme? Cosa deve fare una madre per tornare a essere un individuo ancora aperto a tutte le possibilità? Quanti secoli di storia deve risalire nuotando controcorrente? Biglietti www.binario7.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here