La Milano Sanremo delle auto storiche parte dall’Autodromo

0
583

Parte dall’Autodromo di Monza il prossimo 6 maggio la XII Rievocazione Storica della Coppa Milano – Sanremo, la gara più charmant e antica d’Italia, in programma dal 6 all’ 8 maggio 2021. La “Signora” delle gare per la prima volta nella sua storia si appresta ad aprire il Campionato Italiano Grandi Eventi 2021 di ACI Sport che, riservato alle gare di regolarità classica, comprende anche la Coppa d’Oro delle Dolomiti, il Gran Premio Nuvolari e la Targa Florio Classica.

Numerose le novità previste, prima tra tutte il percorso che, per oltre 700 km lungo la direttrice Milano-Rapallo-Sanremo, offrirà ai “bolidi di ieri” la scoperta di paesaggi dal fascino intramontabile, attraversando i territori di Lombardia, Piemonte e Liguria. La manifestazione prenderà il via giovedì 6 maggio con il ritrovo degli equipaggi presso l’Autodromo Nazionale Monza, “Tempio della Velocità” di fama internazionale, dove si disputeranno le verifiche tecniche, sportive e i giri liberi in pista. Nel pomeriggio le auto si trasferiranno alla volta di Milano per l’esclusiva parata inaugurale nel cuore della città con partenza dalla sede dell’Automobile Club Milano, passando per le vie del quadrilatero della moda e di Porta Nuova, sfilando davanti a De Castillia, 23 di Urban Up | Unipol fino ad arrivare all’ombra della Madonnina, non prima di aver fatto visita al celebre Castello Sforzesco. La giornata si concluderà con l’opening ufficiale che si svolgerà presso Milano Verticale | UNA Esperienze, il nuovo flagship hotel milanese Gruppo UNA, collocato nel distretto di Porta Nuova – Garibaldi – Corso Como.“La Coppa Milano-Sanremo è uno degli eventi storici di Automobile Club Milano, che la organizzò per la prima volta nell’aprile del 1906, ideando questa traversata verso il mare e i colori primaverili della riviera ligure. 115 anni dopo siamo orgogliosi di rinnovare la tradizione e di ospitare davanti alla nostra sede la partenza della gara automobilistica più antica d’Italia”, afferma Geronimo La Russa, presidente di Automobile Club Milano. La mattina di venerdì 7 maggio ci sarà la partenza ufficiale della gara, con gli equipaggi che potranno così affrontare i primi chilometri di gara previsti e l’obiettivo di onorare sportivamente una delle più antiche e prestigiose competizioni automobilistiche. Cornice della prima tappa sarà il suggestivo scenario delle Langhe, dove, durante il break intermedio a Priocca d’Alba, gli equipaggi avranno la singolare opportunità di vivere un’esperienza indimenticabile attraverso la visita a “Mondodelvino Wine Experience”, il museo interattivo dedicato alla cultura del vino, unico in Italia. Ripercorrendo la celebre “Ruta” e passando per Rapallo gli equipaggi arriveranno a Portofino dove, novità assoluta di quest’anno, si terrà un esclusivo défilé riservato alle auto partecipanti nell’affascinante contesto della Marina di Portofino.

Sabato 8 maggio sarà il giorno decisivo durante il quale le auto dovranno sostenere le ultime prove speciali: dopo la tradizionale ripartenza da Rapallo si addentreranno nel centro di Genova fino a Piazza De Ferrari, affronteranno le insidiose curve del Passo del Turchino, del Passo del Faiallo, del Colle d’Oggia e del Melogno per poi sostare per un light lunch presso la prestigiosa cornice dello Yacht Club di Marina di Loano e concludere le prove cronometrate all’interno del Circuito di Ospedaletti, luogo simbolo del motorsport. La gara volgerà al suo termine a Sanremo, la celebre città dei Fiori, con la tradizionale sfilata in Corso Matteotti. A seguire, la cena di gala e le premiazioni che si svolgeranno presso l’affascinante location dell’Hotel Royal. La manifestazione è patrocinata da: Comune di Milano, Comune di Monza, Regione Piemonte, Comune di Aqui Terme, Regione Liguria. Saranno ammesse le vetture costruite dal 1906 al 1976, munite o di passaporto F.I.V.A, o di fiche F.I.A. Heritage, o di omologazione A.S.I., o fiche A.C.I. Sport, o appartenenti ad un registro di marca. Per la regolarità turistica saranno ammesse le vetture di interesse storico costruite dal 1906 al 1990.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here