Società sportive, 38 mila euro di contributi a Lissone

0
153

Dal calcio alla ginnastica, al karate, a tutte le altre discipline sportive. Il Comunq di Lissone ha deciso di introdurre due nuovi parametri per la concessione di contributi alle associazioni sportive e sono l’organizzazione di eventi regionali o nazionali/internazionali sul territorio e la titolarità con annessa manutenzione dei defibrillatori nelle palestre scolastiche. Complessivamente, l’assessorato allo Sport di Renzo Perego ha erogato contributi per un totale di 38 mila 500 euro a favore di 38 associazioni che ne hanno fatto richiesta, 4 mila 500 euro in più dello scorso anno. Oltre ai parametri relativi all’anzianità dell’associazione, al numero tesserati under 18 e over 18 e alla partecipazione a tornei e manifestazioni, la Giunta Comunale ha introdotto due nuovi elementi per l’assegnazione dei contributi economici. In particolare, è stata accentuata “la rilevanza dell’organizzazione di eventi regionali o nazionali/internazionali” e valorizzata “la titolarità dei defibrillatori nelle palestre scolastiche in quanto a disposizione anche della scuola o di altre associazioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here