Sesto, per la via dedicata a Craxi plauso dal Circolo

0
156

“Dedicare una via della nostra città a Bettino Craxi, è un atto dovuto” non tanto verso lui quanto nei confronti della città stessa. Voler negare il rapporto forte e profondo tra Sesto e il Leader del Socialismo Italiano, significa voler negare la storia Democratica della nostra comunità comunale. A fronte di un processo storico che sempre più sta chiarendo i contorni e i contenuti effettivi di ciò che successe venticinque anni fa, su forzature e addirittura manipolazioni sia politiche che giudiziarie, -che ancora oggi generano talune distorsioni nell’amministrazione della giustizia-, sentire ancora parole di odio provenienti da una certa sinistra, figlia del peggior giustizialismo giacobino, nei confronti di Bettino Craxi, se non stupisce, davvero rattrista. Così come il constatare che la cosiddetta “sinistra di Governo” non sia riuscita, in tutti questi anni in cui è stata maggioranza a riconoscere una storia, anche sestese, della sinistra del lavoro, della libertà e dei diritti che la figura umana e politica di Craxi rappresenta. Forse anche per questo oggi, in comune, siede qualcun altro. A nome del Circolo Bettino Craxi di Sesto San Giovanni un ringraziamento al sindaco di Sesto San Giovanni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here