Save the Children, “The Red Party” per illuminare il futuro dei bambini in Italia

Durante la serata una performance live di Elisa e un’asta a cui sono stati battuti anche disegni di Lorenzo Jovanotti Cherubini

0
243

Save the Children, “The Red Party” per illuminare il futuro dei bambini in Italia. Una serata di musica e parole, con un obiettivo alto, quello di supportare i bambini che in Italia ogni giorno vivono in condizioni di povertà educativa, senza la possibilità di sviluppare le proprie qualità e di costruirsi un futuro. E un ingrediente speciale, un tocco di rosso, che ha unito tutti gli invitati all’evento “The Red Party” organizzato da Save the Children, che si è tenuto ieri nell’elegante cornice di Palazzo Crespi a Milano.

Tanti gli ospiti e gli amici dell’Organizzazione che hanno voluto essere presenti, per dare il loro contributo a favore della campagna “Illuminiamo il futuro”, per sostenere i Punti Luce di Save the Children. Tra loro anche la cantante Elisa, che si è esibita in una toccante ed intima performance live dedicata ai bambini. “I bambini sono il futuro, sono le persone più importanti su cui investire perché con gli strumenti che gli diamo oggi loro costruiranno il mondo di domani. Guardando i miei figli è naturale per me desiderare per loro il futuro migliore. Ma tutti i bambini dovrebbero avere le stesse possibilità per scoprire le loro passioni, coltivare il loro potenziale. Per questo sono onorata e felice di essere al fianco di Save the Children, nella piena condivisione del lavoro che viene svolto dall’organizzazione a supporto dei bambini che vivono in povertà educativa in Italia. Perché non è possibile accettare che vi siano bambini costretti a vivere gravi deprivazioni materiali ed educative, che non solo non hanno la possibilità di costruirsi un domani, ma che non possono neanche sognarlo”, ha dichiarato la cantante.

Durante la serata sono stati battuti all’asta una serie di oggetti, per lo più rossi,  concessi da artisti e prestigiosi marchi di lusso e lifestyle: dalle borse di Dolce & Gabbana, Fendi, Prada, Tod’s e Valentino alle scarpe di Christian Louboutin, dall’abito Vionnet, realizzato per l’occasione, ai gioielli di Buccellati, Bulgari, Locman e di Delfina Delettrez, dai vini della Cantina Antinori alle shopping experience di Dior e Geox, dalla Mountain bike Cube, donata da Luca Paravicini, all’esperienza di un’ora di volo con aereo Falco F8L per due persone messa a disposizione da Andrea Luca Tremolada, fino ai soggiorni esclusivi nei Bulgari Hotels & Resorts di Milano, Bali e Dubai. Anche Flying Tiger ha dato il suo contributo alla serata.

Tre le opere d’arte che sono state protagoniste della vendita di beneficienza le opera Quadro”Londra #3 (series Biocities) di Carlo D’Orta, Planisfero di Ugo Nespolo (Art&co) e Il dono di Chia di Sandro Chia. A queste si aggiunge un’artista d’eccezione, che non ha voluto far mancare il suo contributo per Save the Children: Lorenzo Jovanotti Cherubini ha infatti donato tre disegni tratti dal suo diario, due autoritratti e un’illustrazione che racconta i volti più importanti della musica che hanno influenzato il suo percorso artistico.

I fondi raccolti durante la serata andranno a finanziare il progetto dei “Punti Luce”, 22 centri ad alta densità educativa che Save the Children ha fatto sorgere in quartieri periferici e privi di servizi, per supportare i bambini e gli adolescenti tra i 6 e 16 anni e contrastare la povertà educativa.

“A pochi giorni dalla Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia abbiamo voluto riunire i nostri amici, vecchi e nuovi, per questo Red Party, con l’idea di fare qualcosa di molto speciale. Ancora oggi in Italia più di un milione di bambini vivono in povertà assoluta. Con la campagna Illuminiamo il futuro Save the Children ha raggiunto in questi anni 10mila bambini, nei nostri Punti Luce. Questa serata è un’occasione per fare ancora di più”, ha dichiarato Claudio Tesauro, Presidente di Save the Children.

Tra gli amici di Save the Children che hanno preso parte alla serata, oltre ad Elisa, anche il direttore di Radio Deejay Linus, Matteo Marzotto e Frida Giannini, la conduttrice Caterina Balivo, le attrici Maria Bolignano, Cristiana Dell’Anna, Ilaria Spada e Alessio Vinci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here