Metrotramvia niente stop

0
163

La metrotranvia Milano-Limbiate non si ferma. Ustif (l’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi) ha accettato la richiesta effettuata da Atm e dai Comuni di Milano, Cormano, Paderno Dugnano, Varedo, Limbiate, la Provincia di Monza e Brianza, Città Metropolitana, Regione Lombardia e Mm di garantire il proseguimento del servizio anche fino alla fine del calendario scolastico, il prossimo 10 giugno, quindi oltre la data di stop che era prevista inizialmente il 30 aprile.

Per ragioni di sicurezza, come richiesto da Ustif e condiviso con Atm, si sono rese necessarie alcune modifiche al servizio: la circolazione sarà limitata a due convogli che faranno ‘spola’ su tratte continue e distinte e i passeggeri dovranno scendere alla fermata della stazione Cassina Amata per poi risalire sul secondo convoglio per la tratta successiva del loro viaggio. Inoltre è prevista la presenza continua di due macchinisti in cabina per un maggior controllo della linea. La marcia delle vetture non potrà superare i 30 km/h lungo l’intera tratta in modo da mantenere il controllo di tutti gli attraversamenti stradali privi di semaforo.

I Comuni sono già al lavoro su un’ipotesi di messa in sicurezza della linea che riguarda la segnaletica stradale, gli incroci e i passi carrai per consentire la ripresa del servizio il 10 settembre, con l’avvio del nuovo anno scolastico, e per un periodo di due/tre anni necessario per acquistare nuovi tram e compiere i primi passi verso l’attuazione del nuovo progetto della linea tramviaria Milano-Limbiate già finanziata dal Governo con 59 milioni di euro e da Regione Lombardia e Comuni con 40 milioni più il materiale rotabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here