Coccolarsi in Baden Wuttemberg e prepararsi all’inverno

0
253

Eccoci nella stagione ideale per le terme. Da non perdere una capatina nel Baden-Württemberg, noto in Germania anche come il paradiso delle terme e basta il nome di Baden Baden per non avere dubbi di trovarsi nel posto giusto tra storiche fonti, stazioni climatiche e Spa. Accanto ai prodigi di benefiche acque già note agli antichi, in questo incantevole lembo meridionale di Germania che già cura con i suoi paesaggi, ora accesi dalla tavolozza del foliage, trovate un ricco menu di ricette di benessere, che attingono alla tradizione contadina locale e si basano su prodotti naturali, a km zero. Per un benessere a tutto tondo, da queste parti non disdegnano comunque nemmeno i dettami delle discipline orientali, né tantomeno le ultime mode in fatto di wellness. Tra i trattamenti più in voga, quelli a base d’uva -diffusi soprattutto nella Foresta Nera- che sfruttano i benefici di vinacce, vinaccioli e persino di acini surgelati per il benessere e la bellezza; i seducenti bagni nel cioccolato bianco e l’innovativo mokka-peeling, a base di chicchi di caffè. Tra i prodigi wellness e beauty del Baden-Württemberg, anche lo straordinario latte di giumenta prodotto e lavorato da un’azienda bio certificata, pioniera in questo campo, che alleva da sempre cavalli e che si è ispirata alla tradizione asiatica, dei Mongoli della steppa in particolare, del Kumys, bevanda benefica ottenuta dalla fermentazione del latte di giumenta appunto. Ha poteri antinfiammatori e disinfettanti e fortifica il sistema immunitario. Dopo il latte opportunamente confezionato e pronto da bere oppure in polvere da diluire, è nata un’apprezzata linea cosmetica. E se per la prevenzione dovesse essere troppo tardi, niente paura: il Baden-Württemberg è rinomato anche per le sue cliniche, i moderni centri di riabilitazione e le terme medicali, che curano su base medico-scientifica ma in ambienti di lusso e grande atmosfera.
http://www.tourism-bw.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here